Il Passaporto Implantare

Cos’è e a cosa serve: lo studio fornisce ad ogni paziente una certificazione di originalità dei propri impianti e dei propri componenti protesici, affinché il paziente possa ricevere assistenza in qualunque parte del mondo in caso di necessità.

Il “Passaporto Implantare” viene rilasciato al paziente dopo l’intervento chirurgico di implantologia dentale.
All’interno di questo documento saranno inserite le etichette dei componenti utilizzati al fine di consentire la rintracciabilità degli stessi.

In caso di necessità, ad esempio se lontano da casa o nell’impossibilità di contattare il proprio medico, i nostri pazienti potrànno esibire il loro “Passaporto Implantare” ad un altro Odontoiatra che, identificando la componentistica usata, potrà intervenire nel modo più adeguato.